1. at London Bridge

     

  2.  

  3.  
  4. The only perk of living so far from the centre is that when you finish your work you remember how f***ing beautiful is this hard, expensive city #London (at Trafalgar Square)

     
  5. at The Shard

     
  6.  
  7. at Stanborough Park

     
  8. itsdannywallace:

    BROKEN BRITAIN.

     

  9.  

  10. I miei consigli su dove mangiare a Londra

     
  11. punto uno: “Ora non c’entra, ma da come scrivi il desiderio di esibire te stesso emerge più della sostanza di quello che pensi, e questo è grave se ti occupi di comunicazione”

    punto due: “Quello che ho scritto era riferito a tutta la conversazione, ma tu sei così concentrato su te stesso che sei riuscito a convogliare tutto su di te”

    Fate attenzione alla tecnica (vigliacca) usata da queste persone. Quando non sono in grado di sostenere un ragionamento, ecco partire l’attacco personale (in logica si chiama “argomentum ad hominem”): ‘tu sei un venduto’, ‘sicuramente parli così per interesse personale’, ‘sei un narciso’, ‘ti puzzano i piedi’ e così via. Ma il bello della logica è che se anche il ragionamento provenisse da uno stupratore seriale di papere, se fosse corretto rimarrebbe corretto.

    Questo è solo il primo punto della tecnica, però. Quando -giustamente- l’altra parte risponde pacatamente chiedendo lumi su tale “psicanalisi” personale non richiesta, ecco sferrato il secondo attacco: ‘non era riferito a te, se pensi che lo fosse vuol dire che effettivamente sei un narciso’.

    Da un punto di vista matematico è perfetto: qualunque cosa faccia, perderò sempre. Una volta subìto l’attacco personale, se mi difendo rafforzo la convinzione ‘narcisistica’; se non mi difendo, vuol dire che sto implicitamente ammettendo che sia vero.

    Insomma, amici: fate attenzione ai vigliacchi che con sorrisini e cuoricini catalizzano l’attenzione di chi è stufo di sentirsi dire cose giuste ma con durezza. Perché c’è molta più violenza in queste tattiche da quattro soldi che nello svolgere un’argomentazione a muso duro. Ma ognuno ha la dignità che si costruisce giorno per giorno…

    (fonte: http://is.gd/TqE8lC)

     

  12. Nella mia mente, Dalì che si scorre le dita tra i baffi

    1. Turista: Giovanotto, scusa, un'informazione. Per andare...
    2. Io: Signora, scusi, come ha fatto a capire che sono italiano?
    3. Turista: Ah, sei italiano? Che fortuna!
    4. Io: Beh, ma se non lo sapeva allora perché mi ha parlato in italiano?
    5. Turista: Eh, e io mica lo so l'inglese.
     
  13. preserve ‘beauty’ (2000 gerberas, glass, metal and rubber) (at Tate Modern)

     
  14. come pugni protesi verso il cielo (at Tate Britain)

     
  15. mendelpalace:

    k0204:

    風立ちぬは元々漫画だったらしい。

    ん・・・読みたい。出版社さん、、、出して。(笑)

    A couple of pages from The Wind Rises manga Miyazaki did for Model Graphix back in 2009. In the comic the main character and many of the other men had pig-like faces, similar to Porco in Porco Rosso.